Il Circolo sta organizzando delle nuove visite guidate in lingua italiana. Questa volta si tratta di musei meno conosciuti, ma importanti per la storia e la cultura finlandese.

A questi appuntamenti ci accompagnerà la storica dell’arte italiana Antonella Perna e la guida è offerta dal Circolo degli Italiani in Finlandia ai soci 2017. Per realizzare le visite è necessario un numero minimo di 7 soci per visita.

Si richiede gentilmente ti inviare una conferma di partecipazione alla prima visita all’indirizzo email del Circolo entro il 18.4.2017.

Le date delle visite saranno le seguenti:

Domenica 23.4 alle ore 12.00 Casa Museo Kirpilä (Ingresso gratuito)

Domenica 11.6 alle ore 10.30 Casa Museo Ainola (Ingresso gratuito con Museokortti)

La villa si trova a Järvenpää a circa 30 km da Helsinki e facilmente raggiungibile anche in treno (stazione di Ainola).

Maggiori informazioni sull´evento saranno inviate in seguito. Chi è interessato, dopo la visita, si può intrattenere per un pic nic e/o sauna nei pressi del lago Tuusula.

Di seguito alcune informazioni sulle case museo.

Casa museo Kirpilä 

Il lascito di Juhani Kirpilä, facoltoso medico finlandese, dispone che la sua collezione d´arte venga aperta al pubblico ed esposta nella sua stessa casa. La collezione comprende capolavori dell´arte finlandese dalla fine del XIX secolo agli anni ´70 del ´900. L´appartamento costituisce delle quinte affascinanti per questa collezione, dove il tempo sembra essersi fermato alla Helsinki borghese degli anni ´70. La guida ci parlerà dei personaggi, delle opere e dello storico quartiere di Töölö dove il museo è ubicato.

Ainola

Ainola è la storica dimora del famoso compositore Jean Sibelius. Sebbene la casa venga costruita seguendo i modelli architettonici della tradizione ottocentesca, è invece all´avanguardia per tecnologia, per esempio per la linea telefonica e il bagno interno. Mancava solo l´acqua corrente, ma secondo Sibelius l´installazione delle tubature avrebbe comportato troppo trambusto. Nel parco che circonda la villa si trova anche la tomba del musicista e di sua moglie.